Servizio Clienti: +39.010.9126394 (6 linee r.a.)
I Consigli sul Come Riscaldare la Piscina

05 December 2017

I Consigli sul Come Riscaldare la Piscina

Usare la piscina o l'idromassaggio da esterno durante tutto l’arco dell’anno implica soprattutto la possibilità di riscaldare e mantenere calda la temperatura dell’acqua.

Perché rinunciare a dei veri momenti di relax e benessere, quando nei moderni idromassaggio da esterno c’è la possibilità di effettuare un ottimo riscaldamento dell’impianto a fronte di costi contenuti?

Il concetto di "riscaldamento" è strettamente collegato a quello di “mantenimento dell’acqua calda” ed è per questo motivo che recentemente abbiamo approfondito l’importanza di scegliere una copertura termica idonea al prodotto acquistato. La cover, oltre a non permettere alle impurità esterne di entrare in contatto con l’acqua, implica la possibilità di mantenere la temperatura raggiunta per lungo tempo, riducendo notevolmente i costi di riscaldamento.

Diverse soluzioni di riscaldamento

Per donare calore ad una piscina, una swim spa oppure una minipiscina idromassaggio esistono differenti soluzioni, alcune a corredo del prodotto, ma anche altre che possono essere inserite successivamente in qualità di optional.

In genere l’idromassaggio da esterno moderno è equipaggiato da un impianto elettrico che in base alle dimensioni della SPA e al volume di acqua da scaldare varia per potenza passando dai 2 Kw fino a raggiungere quella dei 6 Kw. Questi sistemi di riscaldamento sono molto efficaci in tutte le stagioni dell’anno e si rivelano particolarmente convenienti in autunno ed in primavera quando le temperature miti rendono il loro utilizzo meno intenso e quindi poco costoso.

Come migliorare i risultati con l’impianto in attivo

Per comprendere al meglio il funzionamento di questi tecnologici strumenti portiamo ad esempio una situazione comune possibile all’interno della stagione autunnale.

  • Temperatura dell’aria 15° C
  • Temperatura dell’acqua 13° C
  • Spa idromassaggio di medie dimensioni 200cm x 200cm
  • Riscaldatore interno da Kw 3

    In questo caso, l’obiettivo per godere a pieno della minipiscina o della propria vasca idromassaggio per esterni, è quello di raggiungere e mantenere la temperatura dell’acqua di 30° C.

    Cosa fare per raggiungere il giusto livello di temperatura?

  • Programmare il sistema di riscaldamento della spa idromassaggio per raggiungere i 31 gradi e avviare la funzione.

  • La pompa di ricircolo ed il riscaldatore inizieranno a funzionare simultaneamente in modo che tutta l’acqua della minipiscina subisca un passaggio “forzato” all’interno dello spazio caldo.

  • Con una tempistica che oscilla intorno alle 7 ore di funzionamento ininterrotto, sarà possibile raggiungere la temperatura prefissata, poi mantenuta in maniera intelligente dal sistema idromassaggio. Appositi sensori rilevano anche il minimo abbassamento della temperatura ed azionano automaticamente il riscaldatore per tornare alla temperatura prescelta.
  • Questo procedura automatica è molto breve e comporta consumi elettrici non importanti che si azzerano in presenza di una copertura termica in grado di rallentare notevolmente il processo di raffreddamento dell’acqua.

    Si tratta di opzioni utilizzate da molti utenti in quanto il consumo maggiore avviene per portare in temperatura il prodotto, ma raggiunti i gradi dell’acqua desiderati si avrà un consumo di mantenimento minimo che diventa irrisorio in presenza di una cover termica.

    Non perdere altro tempo e godi del tuo impianto durante tutto l’arco dell’anno, approfitta delle innovazioni tecnologiche e vivi a pieno il relax e il piacere di una struttura accuratamente perfetta con in nostri consigli sul come riscaldare la piscina da esterno.


    Visita anche
    Minipiscina detta anche piscina fuori terra o vasca idromassaggio
    Minipiscina detta anche piscina fuori terra o vasca idromassaggio
    I nostri Partner
    Partner Zelo's Beach Club
    Parma Calcio Welness partner
    Terme di Genova Partner
    Grande Fratello Vip partner
    Minipiscina.net, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 60.000,00 - P.Iva: 02263590990
    Realizzazione e Web Marketing: Queryo