Come scegliere la minipiscina nuoto controcorrente

28 February 2019

Come scegliere la minipiscina nuoto controcorrente

Scegliere una minipiscina per il nuoto controcorrente mette davanti a tutta una serie di interrogativi ai quali è importante trovare una risposta in modo da poter trovare il modello più adatto alle proprie esigenze.

Il mercato offre infatti una amplissima scelta di prodotti, con caratteristiche e specifiche che possono arrivare a differire in maniera determinante.

Le domande che ci si deve porre quando si decide di acquistare una piscina di questo tipo sono sostanzialmente due: la prima relativa alla disposizione interna degli spazi ed alle dimensioni, l’altra relativa agli accessori ed agli eventuali optional che si vorrebbero avere.

L’organizzazione dello spazio interno e le dimensioni

L’allenamento con il nuoto controcorrente è diventato un trend negli ultimi anni permettendo agli sportivi di svolgere un’attività fisica completa in maniera comoda e sicura. Le minipiscine sono infatti relativamente semplici da impiegare anche per i non esperti, tanto per la parte dedicata al nuoto che per l’area dedicata all’idromassaggio ed al relax.

La collocazione di queste due diverse zone è il primo grande interrogativo al quale ci si trova davanti. I modelli a disposizione sul mercato offrono due diverse soluzioni.

La prima è la soluzione più semplice e consiste nell’inserire le due zone all’interno della stessa vasca. In tal modo è possibile passare immediatamente dall’allenamento al relax senza dover necessariamente uscire dall’acqua. Un’alternativa a questa configurazione è quella che prevede due diverse vasche per le due zone. Il vantaggio principale in questo caso è quello di poter usufruire di entrambe le soluzioni senza interferenze reciproche.

Un’altra importante discriminante quando si sceglie una piscina per il nuoto controcorrente è la dimensione ed il numero di persone che è in grado di ospitare. Anche in questo caso le opzioni adottate possono essere molteplici, dalle due alle sei sedute, con più o meno spazio dedicato al nuoto. La decisione dipende sostanzialmente da quelle che sono le vostre esigenze.

Gli accessori

Per scegliere una minipiscina per il nuoto controcorrente è fondamentale avere in mente quelli che sono gli accessori di cui si avrà bisogno. In questo senso il mercato mette a disposizione una rosa pressoché infinita di optional per riuscire ad accontentare anche il più esigente dei clienti.

Uno dei più richiesti è la copertura termica che permette di tenere costante la temperatura dell’acqua e di preservarne il corretto igiene. Un accessorio particolarmente utile per chi vive in montagna o in zone fredde è la possibilità di coibentare la scocca in modo da evitare un eccessivo sbalzo termico.

Per chi non volesse limitarsi al nuoto è possibile usufruire di kit dedicati ad altri sport acquatici come ad esempio l’aquabike e, per i modelli di piscina più spaziosi, anche per il canottaggio.

Esiste infine una scelta di complementi dedicati all’intrattenimento. A partire dalla possibilità di inserire un vero e proprio impianto surround all’interno della propria minipiscina per allenarsi al suono della propria musica preferita.

Se vuoi scoprire di più sulle dimensioni, le configurazioni e gli accessori delle minipiscine nuoto controcorrente dai un’occhiata al nostro catalogo.


Visita anche
Minipiscina detta anche piscina fuori terra o vasca idromassaggio
Minipiscina detta anche piscina fuori terra o vasca idromassaggio
I nostri Partner
Partner Zelo's Beach Club
Terme di Genova Partner
Grande Fratello Vip partner
Minipiscina.net, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 60.000,00 - P.Iva: 02263590990
Realizzazione e Web Marketing: Queryo