Come fare a svuotare la minipiscina

2022-05-26

Avere la minipiscina idromassaggio in casa è un sogno che diventa realtà: un’oasi di benessere per rilassarsi nel tempo libero o allenarsi, insomma una vera comodità ormai diventata alla portata di tutti e non più di pochi privilegiati.

Non solo, è anche facile da utilizzare! Basta infatti riempire completamente la vasca ed è pronta all’uso, ma come rimuovere e smaltire l’acqua in caso di necessità?

Se anche tu hai scelto di fare questo investimento per la tua casa, ti sarà utile sapere come fare a svuotare la minipiscina in modo sicuro: ecco le norme da considerare e i metodi più efficaci da utilizzare.

Le normative per svuotare la minipiscina

Svuotare la minipiscina idromassaggio può esserti utile in caso di:

  • Arrivo della stagione invernale
  • Pulizie ordinarie
  • Manutenzione straordinaria
  • Lavori da svolgere nella zona di installazione

Qualunque sia la ragione, è importante sapere che esistono delle normative ben precise che regolamentano questo procedimento e che possono variare anche in base al sistema di filtraggio utilizzato. In particolare le norme per lo smaltimento delle acque sono diverse da località a località. Rivolgiti comunque alle autorità competenti che ti sapranno indicare il modo più corretto di scaricare i liquidi della tua minipiscina.

Durante le fasi di utilizzo preoccupati in ogni caso di trattare le acque della minipiscina per fare in modo che rimangano sempre pulite, un accorgimento che ti aiuterà a mantenere la tua vasca nelle migliori condizioni possibili.

I metodi più rapidi per svuotare una minipiscina

Sei pronto a passare alla pratica? Ora che hai capito l’importanza di svuotare una minipiscina e i motivi per farlo, è giunta l’ora di scoprire quali sono i procedimenti da seguire per liberare la vasca dall’acqua.

Ovviamente la dimensione e il posizionamento del prodotto faranno la differenza: i modelli sul mercato spaziano da quelli angolari alle minipiscine per il nuoto controcorrente da 6 sedute e tra quelli da interno e per esterno.

Qualunque sia la tua scelta, per svuotare la minipiscina idromassaggio dovrai seguire 3 step fondamentali:

  • Scollega la struttura dagli allacci elettrici necessari per assicurare il corretto funzionamento dei getti e dei sistemi installati.
  • Svuota la vasca. Una volta che avrai verificato la sicurezza di ogni collegamento, potrai passare all’operazione di svuotamento vero e proprio. I modelli in commercio dispongono di speciali sistemi di deflusso, che facilitano la fuoriuscita di tutto il liquido: questo è sicuramente il metodo migliore da utilizzare per svuotare la tua minipiscina in sicurezza.
  • Usa una pompa esterna. Nel caso in cui non riuscissi a concludere l’operazione con il metodo precedente, potrai sempre utilizzare in alternativa una pompa esterna, un metodo altrettanto efficace che ti consentirà di liberare la tua vasca velocemente.

Siamo giunti alla fine della nostra guida, è il momento di mettersi all’opera!

Se ancora qualche passaggio non ti fosse chiaro, contattaci: il nostro customer care ti offre un’assistenza veloce e puntuale per aiutarti nel migliore utilizzo possibile dei tuoi prodotti e ti garantisce il massimo supporto sugli aspetti tecnici.

https://www.minipiscina.net/

BACK TO TOP