Nuoto contro corrente, cos'è?

10 August 2020

Nuoto contro corrente, cos'è?

La risposta a chi si chiede cos’è il nuoto contro corrente è semplice: significa esattamente dare bracciate nella direzione inversa rispetto alla corrente. La magia di questa intuizione risiede in una trovata che economizza al massimo lo spazio necessario alla pratica: se si calcola una velocità dell’acqua idonea all’abilità di chi vi si immerge, ipoteticamente si potrà nuotare all’infinito stando immobili, a esclusione ovviamente delle bracciate. In fondo, se ci pensiamo, è lo stesso discorso che vale per un podista impegnato sul tapis roulant: scegliendo autonomamente la velocità del rullo che scorre sotto i suoi piedi nella direzione opposta alla falcata, il runner può correre per quanto desidera rimanendo fermo in un punto. E come il tapis roulant è la soluzione perfetta per correre in casa nello spazio di un metro quadrato, così nuotare contro corrente significa muovere braccia e gambe come se fossimo in mare, ma senza spostarci di un millimetro! Scopriamo i suoi vantaggi principali, che sono:

  • Necessita di spazi minimi
  • È adatto a persone di qualunque acquaticità
  • Permette di gestire e risparmiare i tempi
  • Migliora il tuo fisico e il tuo relax

Potrai praticare il tuo sport preferito senza uscire di casa. Le piscine per il nuoto contro corrente sono infatti dotate di un’elettropompa regolabile a differenti velocità, che ti permetterà di fare attività fisica a qualunque livello, e non solo. Regolata al minimo, ti garantirà un piacevole massaggio, magari per rilassare la muscolatura dopo una giornata d’ufficio. A bassissima intensità, si potrà inoltre utilizzare il nuoto controcorrente per fare esercizi riabilitativi di idrokinesiterapia. Aumentando la velocità avrai modo di nuotare per il tempo che preferisci: qualche bracciata rilassante o una pratica più intensa se vuoi allenarti. Fondamentale in questo caso la possibilità di modificare la velocità dell’acqua: la tua sessione potrà iniziare con qualche minuto di riscaldamento, a cui far seguire una parte centrale a tutta velocità e qualche minuto di defaticamento finale.

Oggi vanno di moda gli sport di endurance, e chi li pratica deve saper gestire al meglio i tempi, soprattutto se non è un professionista e concilia sport, lavoro ed esigenze familiari. Ancora più coinvolti in questo senso sono i triatleti: ma con una minipiscina per nuoto contro corrente nel proprio giardino, il risparmio di tempo sarà assicurato!

Nuotando contro corrente potrai sfruttare tutti i benefici del più completo tra gli sport: scegli se immergerti al mattino per permettere al tuo fisico di rilasciare una quantità di endorfine sufficiente a farti trascorrere una giornata al top, o se optare per una breve seduta serale a bassa intensità, che favorirà il tuo sonno. Considera inoltre che solo avendo a disposizione una piscina nel proprio ambiente domestico, e quindi con una pratica quotidiana, è possibile godere di ulteriori benefici legati a questa attività, come lo scioglimento delle tensioni singolari e l’alleviamento dei sintomi di ansia e stress. Ecco il nuoto contro corrente cos’è: un modo per mantenersi nel perfetto equilibrio psicofisico senza neppure uscire di casa!


Visita anche
Minipiscina detta anche piscina fuori terra o vasca idromassaggio
Minipiscina detta anche piscina fuori terra o vasca idromassaggio
I nostri Partner
Partner Zelo's Beach Club
Terme di Genova Partner
Grande Fratello Vip partner
Minipiscina.net, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 100.000,00 - P.Iva: 02263590990
Realizzazione e Web Marketing: Queryo