Minipiscina Idromassaggio: Perché Coibentare la Vasca

30 August 2019

Minipiscina Idromassaggio: Perché Coibentare la Vasca

L’isolamento termico è uno degli aspetti più importanti da considerare quando si decide di acquistare una minipiscina idromassaggio.Queste vasche sono infatti concepite per essere posizionate in esterno, dove diventano un elemento d’arredo elegante, che permette di rilassarsi tramite il movimento acquatico esercitato dalle bocchette, oppure di passare semplicemente un momento di svago in compagnia delle persone più care. Ecco perché, per assicurarsi che la vasca sia sempre efficiente e pronta all’uso è fondamentale prestare una cura particolare alla coibentazione, soprattutto se si intende utilizzare la struttura durante tutto l’arco dell’anno.

Il primo fattore da considerare è ovviamente quello relativo al riscaldamento della minipiscina. I modelli in commercio dispongono di speciali sistemi che assicurano che l’acqua raggiunga la temperatura desiderata in maniera agevole. Per fare in modo che tale energia sia sfruttata nel migliore dei modi è importante che dispositivo non disperda il calore accumulato. Ecco perché coibentare la minipiscina idromassaggio è un tema che merita un approfondimento. Andiamo quindi a vedere insieme ai nostri esperti quali sono i vantaggi che si ottengono da un buon isolamento termico della vasca.

I vantaggi di un buon isolamento termico

Il primo beneficio è probabilmente il più scontato: una coibentazione fatta a regola d’arte permette infatti di mantenere l’acqua interna alla temperatura impostata dal display di controllo. Si tratta di un aspetto fondamentale in inverno, se si decide di posizionare la struttura su un patio o una terrazza. L’isolamento è indispensabile se si vive in zone fredde, come le aree montane, o comunque in tutte le località dove le temperature scendono al di sotto dello zero.

Avere la possibilità di mantenere costante il calore interno è inoltre una caratteristica apprezzata anche in quelle regioni più soleggiate dove l’inverno è mite. In queste zone è soprattutto in estate che si apprezzano i vantaggi di un isolamento termico efficiente, soprattutto nei dispositivi che contengono un volume di liquido minore come le minipiscine idromassaggio a due posti. Infatti, durante le giornate più calde, capita che in molti luoghi si raggiungano temperature ambientali prossime ai 40°C. In questo caso la coibentazione funziona in maniera opposta a quello che avviene nei mesi più freddi, prevenendo l’innalzamento del calore all’interno della vasca, in azione combinata con un’adeguata copertura. Potrai così beneficiare di un bagno rinfrescante e ristoratore anche durante la canicola.

Non si possono inoltre dimenticare i vantaggi dal punto di vista dei consumi. Coibentare la minipiscina idromassaggio limita infatti gli scambi tra l’interno della vasca e le superfici esterne e permette in tal modo:

  • il mantenimento della temperatura dell’acqua;
  • un uso ridotto del sistema di riscaldamento;
  • un notevole risparmio energetico.

Un isolamento termico efficiente è di conseguenza un aspetto al quale nessun possessore dovrebbe rinunciare, perché coibentare la minipiscina idromassaggio non influisce solamente sull’esperienza di utilizzo, ma consente anche di ridurre considerevolmente i consumi per il riscaldamento. Non perdere nemmeno una novità dal mondo delle minipiscine e dell’idromassaggio con gli articoli ed i suggerimenti dei nostri esperti.


Visita anche
Minipiscina detta anche piscina fuori terra o vasca idromassaggio
Minipiscina detta anche piscina fuori terra o vasca idromassaggio
I nostri Partner
Partner Zelo's Beach Club
Terme di Genova Partner
Grande Fratello Vip partner
Minipiscina.net, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 100.000,00 - P.Iva: 02263590990
Realizzazione e Web Marketing: Queryo