Servizio Clienti: +39.010.9126394 (6 linee r.a.)
Come funziona una minipiscina per il nuoto controcorrente

21 May 2019

Come funziona una minipiscina per il nuoto controcorrente

Il nuoto è uno degli sport maggiormente noti e praticati in Italia. Tradizionalmente si era costretti a recarsi al mare o ad usufruire di una delle tante piscine pubbliche e private, andando quindi a corrispondere una quota di utilizzo. Negli ultimi anni si è diffusa in maniera sempre maggiore la tendenza all’acquisto di dispositivi che permettono di rimanere in forma in casa propria.

Lo sviluppo della tecnologia ha infatti incentivato la nascita di una soluzione efficace ed estremamente funzionale che offre l’opportunità di allenarsi con il nuoto controcorrente, senza doversi recare verso le località costiere o in uno dei tanti centri.

Andiamo quindi a scoprire assieme ai nostri professionisti come funziona una minipiscina per il nuoto controcorrente, una tecnica innovativa per svolgere gli esercizi anche all’interno della propria abitazione.

Il principio di funzionamento della minipiscina nuoto controcorrente

Il principio fondamentale su cui si basa il nuoto controcorrente è quello di un flusso di aria o di acqua che simula il movimento naturale che si svolge durante l’attività natatoria.Con l’ausilio di un’elettropompa installata nella piscina, è possibile immettere all’interno della vasca un getto di corrente che ricorda molto da vicino quello dei fiumi. È ovviamente possibile regolare la potenza con cui avviene lo scorrimento del liquido, per regalare a nuotatori di ogni livello l’opportunità ed i benefici del potersi allenare stando fermi sul posto.

I vantaggi di questa soluzione sono molteplici, a partire dallo spazio occupato. Infatti una piscina per il nuoto controcorrente ricopre una superficie limitata e può essere installata agevolmente anche se non si dispone di grandi spazi.Non sarà l’atleta a muoversi, ma sarà l’acqua stessa ad andargli incontro, permettendogli di nuotare in una sorta di piscina senza fine. Questo tipo di dispositivo viene infatti chiamato anche endless pool.

Nuoto controcorrente, il sistema di funzionamento della piscina

I modelli di minipiscina controcorrente che trovi in vendita permettono una gestione totale del flusso, con programmi di allenamento dedicati a tutti le tipologie di nuoto. Il motore dedicato, alimentato elettricamente, attiva i getti d’acqua posizionati sul lato corto della vasca. Si crea in tal modo una corrente di intensità diversa a seconda delle necessità di allenamento, contro la quale si può nuotare senza soluzione di continuità.

Per metterla in termini semplici, il sistema di funzionamento della piscina per il nuoto controcorrente è l’equivalente dei tapis roulant per la corsa, un metodo estremamente comodo per allenarsi che offre numerosi vantaggi:

  • È possibile allenarsi in casa
  • Non necessità di grandi spazi
  • Gli optionals a disposizione rendono l’esperienza molto più appagante del nuoto al mare o in piscina tradizionale

Questi dispositivi sono inoltre un ottimo metodo per passare piacevolmente il tempo con gli amici come nelle spaziose minipiscine nuoto controcorrete a 6 sedute. Oltre al getto d’acqua, dispongono infatti di un’area dedicata all’idromassaggio, utile anche per distendere i muscoli dopo una sessione di allenamento.

Ora che abbiamo scoperto come funziona una minipiscina per il nuoto controcorrente, non ci rimane altro da fare che iniziare a usufruire di tutti i benefici che comporta. Non esitare a contattare i nostri esperti per saperne di più.


Visita anche
Minipiscina detta anche piscina fuori terra o vasca idromassaggio
Minipiscina detta anche piscina fuori terra o vasca idromassaggio
I nostri Partner
Partner Zelo's Beach Club
Terme di Genova Partner
Grande Fratello Vip partner
Minipiscina.net, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 60.000,00 - P.Iva: 02263590990
Realizzazione e Web Marketing: Queryo